• Andreea

Il Make-Up artist e il Portfolio

Cosa è il Portfolio, perché è importante e come crearlo?

Il portfolio in parole povere è il book con tutti i lavori di ogni make-up artist, è il suo bigliettino da visita, quello che caratterizza il suo stile e lo fa conoscere a tutto il pubblico.



Tipologie

In pratica il Portfolio è sempre fatto di una raccolta di immagini dei propri lavori con i relativi crediti. Prima si faceva cartacea adesso ormai si fa online. Guardate per esempio questo portale sul quale lo potete fare in pochi passi https://www.portfoliobox.net

L’unica variabile che va tenuta in considerazione è il settore in cui uno lavora. Se lavorate con le spose le vostre immagini devono trasmettere questo stile.

Mi raccomando devono essere tutte foto professionali in alta risoluzione. I prima/dopo non sono adatti per un portfolio professionale.


Realizzare un Portfolio professionale

Dopo aver raccolto tutti i vostri lavori professionali iniziate a pensare ad un certo ordine. Si può scegliere di dividergli per tipologia di look, per anno di esecuzione o per settore, in funzione del vostro obiettivo finale.

Il portfolio deve essere un racconto: dalle immagini che sceglierete si deve intendere chi siete, cosa preferite, il vostro stile e perché devono scegliere voi!


Quante foto mettere?

In verità non esiste un numero esatto. Tutto dipende dalla vostra esperienza. Solo che per presentarlo a qualcuno per lavoro non dovrebbe avere meno di 10/15 foto. Da li in su sbizzarritevi ma ricordate di dividerlo per settore e non mettere tutti insieme.



Tipologia di foto da usare

La scelta delle foto è importantissima.

Se sei un Makeup Artist per il settore moda dovrai concentrare foto di editoriali beauty e fashion, primi piani e non, bianco e nero e colori, make up nude e avant garde, advertising, commerciali e progetti personali, tagli stretti e ampi.

Mettete sempre i lavori più importanti (pubblicazioni, adv con brand) come primi e non usate mai foto di lavori di cui non andate fieri. Queste immagini parleranno di voi per cui tutte devono essere in linea con il vostro stile.


Se lavori nel settore bridal usa foto delle tue ex spose, chiedi al fotografo sempre di farne alcune con il make-up in primo piano. È carino scegliere 2/3 per ogni sposa, con angolazioni diverse. Non usate foto fatte col cellulare per questa tipologia di portfolio.


Che dati aggiungere?

Sia nel portfolio cartaceo che in quello digitale, prevedi una pagina con i tuoi dati di contatto: telefono, e-mail, link a sito web e profili social. Se operate già per un’agenzia inserite anche i dati di questa.




Best practice

- Può fare la differenza nella carriera di un truccatore, non sottovalutatelo.

- Aggiornatelo ogni 6 mesi

- Fate un portfolio per ogni settore diverso: fashion / bridal / cinema etc..

35 visualizzazioni

Pop Makeup Academy

Via Asmara 35, 00199 Roma

Telefono:  0680660357

Email: info@popmakeup.academy

Scrivici su What's Up 

La segreteria è aperta da Lunedì al Venerdì dalle 9.00 alle 16.00

  • Facebook
  • Instagram
  • YouTube

© 2020 Pop Concept Srl